Dove inizia l’agricoltura per fare reddito 19-dic-2017

Martedì 19 dicembre il team DEKALB ha partecipato attivamente al meeting “Dove inizia l’agricoltura per fare reddito” grazie alla disponibilità dell’azienda Marchetti Macchine Agricole di Este, Padova. 

Dopo l’apertura di Paolo Marchetti, che ha evidenziato la gloriosa storia dell’azienda e la sua evoluzione a fianco dell’agricoltura italiana, è intervenuto Giorgio  Cassarini, Marketing Manager DEKALB Italia, sottolineando l’impegno pluriennale del marchio DEKALB nell’Agricoltura di Precisione, strumento fondamentale per portare le aziende agricole alla massima redditivitá metro quadro per metro quadro.

 

A seguire, Matteo Masin, Technological Development Lead di DEKALB, ha presentato i dati DEKALB SMART Planting raccolti nel 2017. Le località coinvolte lo scorso anno sono state 34, per un totale di oltre 700 ettari di mappature del suolo e di semine a rateo variabile del mais, che hanno prodotto un beneficio economico medio di 98 euro per ettaro. Il tutto sfruttando le conoscenze e potenzialità della migliore genetica Dekalb.

 

Michele Bonaguro, dell’azienda Marchetti Macchine Agricole, ha chiarito uno dei punti fondamentali per l’incontro, ovvero “ Dove inizia l’Agricoltura per fare reddito”. Sono state infatti presentate le peculiari innovazioni dei principali brand commercializzati da Marchetti Macchine Agricole: Vaderstad, Hardi, Bogballe, Kongskilde.

 

 

Infine, Francesco Bartolozzi di Edagricole ha tenuto una presentazione sull’Agricoltura Conservativa e di Precisione, esponendo come esse siano un connubio vincente per garantire il reddito.

 

La giornata si è conclusa con una sfilata di macchine ed attrezzature che hanno consentito agli oltre 200 agricoltori, contoterzisti e tecnici presenti di conoscere le migliori novità per il 2018.

Un ringraziamento speciale va all’azienda Marchetti Macchine Agricole, che ha reso possibile questo incontro.